"Condannati ad assaporare le pieghe più nascoste dell’animo umano, allenati a scrivere sul limite sottile dei suoni e della grammatica, i poeti possono farci da guida e prestarci le loro parole, quando le nostre ci sembreranno troppo poche o troppo povere per chiedere, ringraziare, piangere, pregare".

Come un piccolo “breviario laico”, il libro propone un percorso lungo le tappe di un anno, offrendo alla lettura e alla meditazione alcune tra le più intime e toccanti poesie della letteratura italiana, da Dante a Ungaretti, da Manzoni a Sereni, a Luzi, per cogliere nei loro versi bellissimi qualche scintilla della Bellezza.

 

vai al sito della casa editrice


 

Pagine di libri, ali dell'anima

 

Vola alta, parola a SUBLIMAR - Festival Internazionale di Letteratura Religiosa, Milano, Chiostri della Società Umanitaria,

20 giugno 2014

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now